Connect with us

Le ultime news

Il liceo gioiese è il più forte in Puglia

Tante atlete biancorosse nella selezione del “Ricciotto Canudo” campione regionale

Tra i tanti appuntamenti di questa lunga stagione per l’Academy biancorossa, ce n’è uno che sta riservando davvero tante soddisfazioni. Si tratta del torneo della selezione scolastica del Liceo Scientifico “Ricciotto Canudo” di Gioia del Colle, composta il larga parte da giovanissime atlete del nostro settore giovanile, insieme alle loro coetanee di altre società sportive.

Questa mattina, al PalaCapurso, il sestetto del Canudo ha portato a casa il trofeo regionale, imponendosi nella finalissima di Puglia davanti a un folto numero di studenti gioiesi, accorsi insieme ai loro professori per sostenere le proprie compagne. La partita, al meglio dei tre set, si è chiusa 2-1 (25-23 16-25 25-16) per le studentesse della scuola di via Aldo Moro, che hanno avuto la meglio delle ragazze di Martano, le migliori del raggruppamento di Brindisi, Lecce e Taranto. In campo, tutte protagoniste, in larghissima parte erano presenti le nostre atlete dell’Academy, molte delle quali fresche vincitrici dei playout di serie D Femminile.

A sostenerle c’erano anche mister Leo Bianco e i dirigenti Irene Mancino e Mariangela Miccolis, che, insieme all’altro mister Donato Eramo, hanno funto da tutor del progetto con la docenti della scuola. Tale progetto, creato da Team Volley Jòya e proseguito dall’Academy, già due anni fa avevo visto la selezione gioiese in finale, in quel caso sfumata sul più bello. Questa volta è stato diverso e, dopo i doverosi festeggiamenti di rito, le ragazze del Canudo torneranno in campo. La seconda settimana di giugno, infatti, a Teramo ci saranno le sfide per il titolo nazionale.

Non meno importante, infine, segnalare che la partita è stata disputata per mezzo della messa a disposizione del defibrillatore da parte dello staff dell’Academy Volley Gioia.

Ufficio Stampa Academy Volley Gioia

SPONSOR

INSTAGRAM

More in Le ultime news