Connect with us

News

PRIMO SORRISO ESTERNO

La Tecnova fa sua la gara di Trepuzzi e domenica va a Fasano

Eccola al terzo tentativo la prima affermazione lontano da casa per la Tecnova Volley Gioia nella stagione di esordio in serie C. Ma non è stata affatto una passeggiata per le ragazze di mister Milella, che hanno dovuto sudare non poco per riuscire a espugnare il campo di Trepuzzi, fanalino di coda nel girone A, ma tutt’altro che squadra arrendevole o spacciata. Infatti le salentine hanno venduto subito cara la pelle, riuscendo a condurre per larghi tratti del primo set, fino a imporsi con merito (25-22). Poca fluidità e qualche sbavatura hanno rischiato di condizionare anche il parziale successivo, nel quale la Tecnova ha recuperato e chiuso al fotofinish (24-26), dando la svolta all’incontro. Da quel momento, infatti, è tornata la continuità realizzativa, l’incidenza dai nove metri è aumentata e il pallino del gioco è rimasto nella mani gioiesi fino alla fine (21-25 16-25).

Tecnova al quinto posto in classifica, al netto dei vari turni di riposo e degli incastri del calendario. Un bottino certamente parziale, ma comunque buon viatico in questo primo quarto di stagione, pur con un rendimento non ancora al top.
Ne è convinta anche Mek Malaj, la regista biancorossa. “La partita disputata sabato è stata positiva da un certo punto di vista, perché abbiamo ottenuto i nostri primi importantissimi punti fuori casa. D’altro canto, tuttavia, non possiamo essere soddisfatti dei tanti errori che ci hanno condotto a perdere il primo set. Proprio questo è stato il momento in cui ci siamo rese conto che non potevamo più sbagliare e dovevamo prendere in mano la situazione per fare bottino pieno e non perdere punti. Dobbiamo essere sempre più consce che ci troviamo in un girone in cui non possiamo mai abbassare la guardia, dove anche i piccoli errori hanno un peso. Al momento, purtroppo, dobbiamo constatare che non è ancora uscito quello che realmente siamo, nè le nostre capacità, ma è proprio questo l’aspetto su cui lavoriamo duramente giorno dopo giorno, a cominciare dalla preparazione in vista della gara di domenica contro Fasano.
La partita, per la seconda volta di fila lontano da Gioia, si disputerà domenica 1° dicembre alle ore 18.30 nella palestra dell’Istituto “Salvemini”.
Ufficio Stampa Academy Volley Gioia

SPONSOR

INSTAGRAM

More in News

  • SI TORNA A CASA

    Dopo il netto successo di Tuglie, la Tecnova vuole tornare a sorridere anche al...

  • PUNTO DEL MISTER

    Comincia la seconda parte della stagione, per mister Milella “le ragazze sono consapevoli del...

  • SI RIPARTE DAL PALACAPURSO

    La Tecnova apre l’anno nuovo sul parquet amico con un’altra gara difficilissima Seconda tappa...

  • ORA CHIUDIAMO ALLA GRANDE

    Dopo la bella vittoria di Bisceglie, la Tecnova vuole chiudere in bellezza in casa...