Connect with us

News

UNA BELLA REAZIONE

La Tecnova sfodera grinta e gioco, superando l’Amatori Bari per 3-1

In una settimana decisamente complicata, tra problematiche logistiche legate al campo di gioco e l’avvicendamento nel ruolo del libero, la Tecnova Volley Gioia tira fuori gli artigli conferma la sua solidità tra le mura amiche, cogliendo la terza affermazione su altrettanto gare interne in questo campionato. Pur dovendo spostarsi al PalaKouznetsov, le ragazze di mister Milella si sono confermate particolarmente solide anche sul secondo campo amico, riuscendo a superare l’Amatori Bari Volley in quattro set, in una sfida più tirata di quanto dicano i parziali, a dimostrazione che in questo torneo ci sarà sempre da stringere i denti, con chiunque. L’incontro, comunque, è sempre stato nel mani della gioiesi, fatta eccezione per il calo nel secondo set, dovuto a troppi errori e qualche sbavatura di troppo in ricezione. Ma la Tecnova sta comunque dimostrando di saper reagire sempre e comunque, confermando la sua crescita soprattutto di testa e carattere (25-21 12-25 25-21 25-19).

Sono molto soddisfatta del risultato ottenuto la scorsa domenica,” – spiega il numero 7 biancorosso, la centrale Federica Panessa, una delle conferme della scorsa trionfale stagione – “nonostante la piccola defiance del secondo set. Siamo riuscite a confermare l’imbattibilità in casa, ma, ad ogni modo, dobbiamo lavorare molto per riuscire a tenere testa anche in trasferta. Questa settimana ci stiamo allenando per poter affrontare al meglio il match di sabato contro il Trepuzzi, soffermandoci non solo sulla tecnica ma anche sul nostro atteggiamento“.

L’incontro in terra salentina, che si disputerà nell’impianto scolastico di Piazza Unicef, avrà fischio d’inizio questo pomeriggio, alle ore 19.

Ufficio Stampa Academy Volley Gioia

 

SPONSOR

INSTAGRAM

More in News

  • SI TORNA A CASA

    Dopo il netto successo di Tuglie, la Tecnova vuole tornare a sorridere anche al...

  • PUNTO DEL MISTER

    Comincia la seconda parte della stagione, per mister Milella “le ragazze sono consapevoli del...

  • SI RIPARTE DAL PALACAPURSO

    La Tecnova apre l’anno nuovo sul parquet amico con un’altra gara difficilissima Seconda tappa...

  • ORA CHIUDIAMO ALLA GRANDE

    Dopo la bella vittoria di Bisceglie, la Tecnova vuole chiudere in bellezza in casa...