Connect with us

News

UNA SQUADRA DA APPLAUSI

La Tecnova fa suoi i 3 punti a Ostuni

Obiettivo centrato anche in occasione della diciannovesima giornata di campionato di Serie D Femminile. La Tecnova Volley Gioia continua a guardare tutte le contendenti nel girone B dall’alto, mantenendo inalterato il vantaggio sulla seconda in classifica Locorotondo, che in settimana aveva espugnato il campo del Turi, unica avversaria contro cui è giunto uno stop in questa regular season. Il successo ottenuto in tre set a Ostuni è valso la decima affermazione consecutiva in campionato, migliorando ulteriormente le 8 vittorie di inizio stagione prima dell’unica sconfitta, e ha consentito alle biancorosse di riassaporare il bottino pieno lontano da casa per la prima volta dal 5 gennaio, data del derby vinto a domicilio con la New Volley Gioia, dopo il quale si era registrati tre tie break, comunque vincenti. Con 7 gara ancora da disputare e sole due sfide da alta quota da affrontare, le ragazze di mister Milella hanno i favori del pronostico per veleggiare fino a fine torneo in testa, ma devono tenere alta la tensione ed evitare ogni minimo passo falso.

La stessa partita di Ostuni, infatti, non è stata scevra di rischi. Le padrone di casa hanno impensierito seriamente le gioiesi, impattando meglio con il match e portandosi decisamente avanti (11-6). Le biancorosse hanno faticato non poco a tenere il passo e hanno pareggiato soltanto a quota 22, riuscendo poi ad annullare due set point. Ai vantaggi, comunque, il colpo di reni della Tecnova ha avuto la meglio e ha evitato un pericolo avvio in salita (27-29). Ripresa in mano la situazione, il sestetto ospite ha cominciato a condurre e, pur non riuscendo a staccarsi definitivamente di dosso le gialloblu, ha gestito gli scambi con un buon margine (da 2 ai 4 punti). Inutili, pertanto, gli sforzi delle pur coriacee ostunesi (20-25). Il doppio vantaggio ha sciolto ulteriormente le ragazze dell’Academy, che, con un break da 8-10 a 8-15, hanno praticamente messo in cassaforte il successo, consentendo al tecnico biancorosso anche di far ruotare le pedine in campo. La sostanza non è cambiata e la Tecnova ha tagliato il traguardo sul 15-25.

Ora testa rivolta alla prossima tappa, domenica prossima al PalaCapurso contro Maxima Volley Casamassima.

Ufficio Stampa Academy Volley Gioia

SPONSOR

INSTAGRAM

More in News

  • GRAZIE CAMPIONESSE

    La Tecnova chiude in festa una stagione fantastica Festa doveva essere e festa è...

  • DOMENICA FESTA AL PALACAPURSO

    Il presidente Mario Lippolis invita tutti a partecipare alla festa promozione della Tecnova, domenica...

  • LA FESTA CONTINUA

    La Tecnova si impone 0-3 anche nell’ultima trasferta a Taranto La meritata soddisfazione per...

  • LA PAROLA AL MISTER

    Coach Milella commenta il lavoro di questi due anni in biancorosso Dopo la scorpacciata...